ISCRIVITI ALL' A.N.P.I.

LA COSTITUZIONE DELLA SEZIONE “BALBO MORLUPO E MARTINO LEPRI” DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D’ITALIA  DI BEVAGNA
 

L’idea di costituire la sezione ANPI a Bevagna nasce il 25 aprile del 2007 a Castelbuono, frazione del comune di Bevagna (Pg), nel corso delle celebrazioni del 62° anniversario della Liberazione dell’Italia dalla dittatura nazi-fascista.

In quell’occasione Franco Palini che partecipava alla cerimonia ufficiale, in veste di vice-sindaco di Bevagna, ebbe l’occasione di incontrare per la prima volta Giovanni Simoncelli che partecipava alle celebrazioni in rappresentanza del Comitato Provinciale ANPI di Perugia. A Castelbuono, stupendo borgo medievale, luogo di passaggio e di ritrovo di gruppi di persone che dopo l’8 settembre 1943 si diedero alla macchia per avvicinarsi e poi confluire nelle formazioni partigiane locali, si stava per svolgere, tra il 25 aprile e il 1° maggio, la “Settimana della cultura della pace”, ideata da Andrew Stevenson, scultore di origine britannica, abitante l’antico borgo.

Nasce così, nella stupenda cornice della piazzetta del borgo denominata oggi “piazzetta della pace”, forti di una partecipazione rilevante di cittadini alla Festa della Liberazione e del nuovo impulso dato dall’ANPI nazionale attraverso le modifiche statutarie con lo scopo di rigenerare l’associazione con l’ingresso delle nuove generazioni, l’idea di convocare l’assemblea costitutiva della sezione per il giorno 2 giugno 2007, ricorrenza della “Festa della Repubblica” con l’iscrizione di almeno 20 soci.

Lunedi 14 maggio 2007, alle ore 21.00, presso la sala riunioni del circolo Arci di Bevagna, Franco Palini convocava una riunione pubblica per dettare il protocollo della costituzione della sezione.

Il 2 giugno 2007, nella sala del Consiglio Comunale, alla presenza del Sindaco di Bevagna Enrico Bastioli, l’assemblea costitutiva guidata da Mario Bonfigli, presidente del Comitato Provinciale e da Franco Palini, decretava la nascita della sezione dell’Anpi di Bevagna, intitolandola a Martino Lepri e Balbo Morlupo, con l’attribuzione della pergamena di rito.

In quell’occasione fu eletto il primo consiglio direttivo della sezione con la nomina a presidente, all’unanimità, della prof.ssa Maria Teresa Lepri, figlia di Martino Lepri, partigiano bevanate.

Il comitato direttivo: Lepri Maria Teresa, Placidi Chiara, Brunella Alessia, Palini Franco, Della Spina Primo, Costantini Patrizia, Santagata Giuseppe, Stevenson Andrew, Maiorano Claudio.

Il Collegio dei Revisori dei Conti: Massei Maurizio Presidente, Priano Giuseppe effettivo, Rossetti Agostino effettivo, Massei Paolo Supplente.

 

Documentazione

Lettere e manifesti per la costituzione della sezione

Rassegna stampa

Lettera di ringraziamento famiglia Lepri

 


FRAMMENTI DI STORIA

PRENOTA QUI

CERRETO PIANO

CASTELBUONO

BEVAGNA '43 - '44

MUSEO RESISTENZA

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy